Secondary ticketing, ancora modifiche all'emendamento Battelli: biglietto nominale solo per i concerti rock, pop e rap

Secondary ticketing, ancora modifiche all'emendamento Battelli: biglietto nominale solo per i concerti rock, pop e rap

L'introduzione del biglietto nominale agli spettacoli dal vivo proposta dall'onorevole Sergio Battelli sotto forma di emendamento alla manovra di bilancio 2018 (già oggetto di rimodulazione) riguarderà solo i concerti rock, pop e rap - quelli già identificati dalle istituzioni come di "musica popolare contemporanea" - e non a "eventi sportivi" e a "spettacoli di attività lirica, balletto, sinfonica, cameristica, jazz, prosa, danza, circo contemporaneo": a farlo sapere è lo stesso onorevole Battelli per mezzo di un post pubblicato sul proprio account Facebook ufficiale.

"L'emendamento a mia prima firma per contrastare il fenomeno del secondary ticketing attraverso l'introduzione di biglietti nominali si applicherà ad attività di spettacolo in impianti con capienza superiore a 5000 spettatori (non più 1000 come nella precedente formulazione)", spiega Battelli: "Dalla norma rimangono inoltre esclusi gli spettacoli di attività lirica, balletto, sinfonica, cameristica, jazz, prosa, danza, circo contemporaneo e tutti gli eventi sportivi. Per questi ultimi, in particolare, stiamo studiando una misura ad hoc da poter applicare a brevissimo".

Riguardo alle modalità di cessione del biglietto nominale non a scopo di lucro da parte degli utenti, Battelli ha specificato: "Siamo al lavoro su un'altra idea, da mettere a punto a stretto giro, che consentirebbe di ri-immettere il biglietto sulla piattaforma ufficiale indicando nome e indirizzo mail della persona alla quale vorremmo cederlo. Sarebbe poi la stessa piattaforma a inviare un messaggio alla persona designata, che a quel punto dovrebbe solo riacquistarlo. Tutto con la massima trasparenza e tracciabilità".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.