Los Unidades (Coldplay): già disponibile il singolo inedito 'E-lo' con Pharrell Williams, poi subito l'EP benenfico 'Global Citizen EP 1' - ASCOLTA

Los Unidades (Coldplay): già disponibile il singolo inedito 'E-lo' con Pharrell Williams, poi subito l'EP benenfico 'Global Citizen EP 1' - ASCOLTA

Si cela nientemeno che la band di Chris Martin dietro lo pseudonimo Los Unidades, nome scelto dai Coldplay per partecipare - in incognito - all'iniziativa benefica "Global Citizen EP 1", raccolta di quattro brani che ha coinvolto - oltre che la formazione britannica - anche Pharrell Williams, Stormzy, Jess Kent, Danny Ocean, Tiwa Savage e l'asso della consolle francese David Guetta.

Il primo brano incluso nell'EP, "E-lo", è disponibile già da oggi, mentre la pubblicazione sarà resa disponibile al pubblico a partire dal prossimo venerdì, 30 novembre. La canzone è un midtempo a cavallo tra etno ed elettronica "leggera", dallo schema piuttosto ipnotico e ripetitivo, decisamente lontano dalle sonorità tipiche della band di "A Head Full of Dreams".

Ecco, di seguito, la tracklist e gli ospiti di "Global Citizen EP 1":

1. Rise Up (feat. Nelson Mandela) – Stargate
2. E-Lo (feat. Jozzy) – Los Unidades & Pharrell Williams
3. Timbuktu (feat. Stormzy & Jess Kent) – Cassper Nyovest & Los Unidades
4. Voodoo (feat. Tiwa Savage, Wizkid, Danny Ocean & David Guetta) – Stargate & Los Unidades

I ricavi dalla vendita di "Global Citizen EP 1" verranno devoluti a favore dell’organizzazione per porre fine allo stato di povertà, per la lotta per la parità dei sessi, per la formazione scolastica, per l’acqua e per l’igiene. Il progetto è stato curato dallo stesso Chris Martin, anche curatore del festival musicale Global Citizen, in programma il prossimo 2 dicembre a Johannesburg: nella line up dell'evento, battezzato "Global Citizen Festival: Mandela 100" e dedicato alla memoria dello storico leader e attivista anti-apartheid, prenderanno parte, tra gli altri, Beyoncé, JAY-Z, Cassper Nyovest, D'banj, Ed Sheeran, Eddie Vedder, Femi Kuti, Pharrell Williams, Sho Madjozi, Tiwa Savage, Usher e Wizkid, oltre che allo stesso leader dei Coldplay.

"E' stato un vero onore aiutare il movimento Global Citizen a realizzare questa pubblicazione insieme a Chris e alla Parlophone", ha dichiarato il manager dei Coldplay Dave Holmes: "Siamo riusciti a coinvolgere molti artisti straordinari e siamo particolarmente orgogliosi del risultato finale di questo EP. Spero che possa essere il primo una lunga serie".

"Per centinaia di anni abbiamo potuto vedere come il potere della musica riesca a riunire le persone e spingerle all’azione e lottare per un cambiamento", gli ha fatto eco Hugh Evans, ad di Global Citizen: "Siamo orgogliosi di rendere disponibile il 'Global Citizen EP 1' con nuove canzoni di questi incredibili artisti che lottano insieme a noi per sconfiggere la povertà più estrema. Siamo immensamente grati a Dave Holmes, alla Parlophone Records e all’Atlantic Records per la loro sentita partecipazione e supporto per cercare raggiungere la fine della povertà estrema entro il 2030".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.