Tekashi 6ix9ine: per ora nessuna cauzione, la prossima udienza fra più di 9 mesi

Tekashi 6ix9ine: per ora nessuna cauzione, la prossima udienza fra più di 9 mesi

Il rapper neyorkese, arrestato la scorsa settimana le accuse di racket, possesso e utilizzo illegale di armi da fuoco per le quali rischierebbe l’ergastolo, ha fatto richiesta di non colpevolezza tramite il proprio legale, Lance Lazzaro, che ha anche inoltrato una richiesta al giudice di arresti domiciliari per il proprio assistito, unitamente alla consegna del passaporto di Daniel Hernandez (questo il vero nome di Tekashi 6ix9ine) e ad una cauzione di 750.000 dollari.

Tutte queste richieste sono state respinte da parte della corte che ha rimandato il caso alla prossima udienza datata 4 settembre 2019, più di nove mesi che il rapper rischia di passare completamente in carcere, nel quale è stato trasferito pochi giorni fa per motivi di sicurezza.

Periodo sempre più nero per Tekashi 6ix9ine che, dopo aver dovuto posticipare l’uscita del proprio album “Dummy Boy”, è stato vittima di hacker venuti in possesso del disco anzitempo grazie a dei leak online e l’hanno reso disponibile in rete.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
Bob Dylan
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.