NEWS   |   Pop/Rock / 16/12/2018

16 dicembre 1966, esce "Hey Joe" di Jimi Hendrix (1 / 12)

16 dicembre 1966, esce "Hey Joe" di Jimi Hendrix

Il 16 dicembre 1966 esce per il mercato europeo il 45 giri "Hey Joe",  il primo singolo a nome Jimi Hendrix Experience.

Il brano, in realtà, non è stato però scritto da Jimi. Il chitarrista infatti, lo ascolta più volte al Cafè Wha? di Manhattan nell’interpretazione del folk singer Tim Rose.

Chi abbia realmente scritto il brano è difficile stabilirlo. Nei primi anni ’60 viene considerato un “traditional” ma nel 1962 Billy Roberts, un musicista poco noto della scena folk del Greenwich Village, ne rivendicò la proprietà che gli fu poi accreditata. In precedenza le royalties erano andate a Dino Valenti (alias Chester Powers o Jesse Oris Farrow) futuro membro dei Quicksilver Messenger Service.

Pare però che per la sua versione Roberts abbia rielaborato un brano intitolato "Baby Please Don’t Go To Town" scritto nel 1955 dalla sua fidanzata dell’epoca, Niela Miller. Ma è probabile che abbia preso spunto anche da altre canzoni tradizionali.

Nelle prossime pagine, dopo la versione di Hendrix, vi proponiamo 10 versioni di "Hey Joe" da ricordare.

A cura di Maurilio Giordana, titolare del blog “MyWay”.