Folco Orselli, in arrivo il nuovo album 'Blues in MI - vol. 1'

Folco Orselli, in arrivo il nuovo album 'Blues in MI - vol. 1'

Verrà distribuito a partire dal prossimo 27 novembre "Blues in MI- vol. 1", il nuovo album del cantautore milanese Folco Orselli: il disco - prima parte di un dittico che verrà completato il novembre del prossimo anno dalla pubblicazione gemella "Blues in MI - vol. 2" è stato registrato con la collaborazione di Enzo Messina (a piano, wurlitzer, hammond, chitarra wha e slide, programmazioni e percussioni), Leif Searcy (alla batteria), Paolo Legramandi (a basso elettrico e acustico), Daniele Moretto (alla tromba), Pepe Ragonese (alla tromba), Valentino Finoli (al sax), Luciano Macchia (al trombone) e Francesca Risoli (ai cori).

"Da questo disco è scaturito un progetto più ampio dal titolo 'Blues in Mi: periferia identità di Milano'", ha spiegato al proposito lo stesso Orselli: "Trattasi di una serie di docufilm, diretti da Il Terzo Segreto di Satira e ideati da me e dal mio staff creativo, che gireremo lungo il 2019 e che racconteranno, attraverso le mie canzoni, il lato più blues di Milano, i suoi quartieri, la sua gente e l'esperimento continuo di integrazione tra culture, vera sfida sociale dei prossimi anni".

L'album sarà presentato dal vivo la sera del primo giorno di pubblicazione, il 27 novembre, presso lo Spirit de Milan di via Bovisasca 59: l'ingresso allo show è gratuito fino a esaurimento posti. Per accedere al concerto è necessario prenotarsi all'indirizzo bluesinmi@folcoorselli.com entro e non oltre il prossimo 23 novembre.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.