UK, gas lacrimogeno a un concerto di Lil Pump: locale evacuato, lui finisce lo show nel parcheggio - VIDEO

UK, gas lacrimogeno a un concerto di Lil Pump: locale evacuato, lui finisce lo show nel parcheggio - VIDEO

E' stata una serata movimentata quella vissuta da Lil Pump e dai suoi fan al Rock City di Nottingham, nel Regno Unito: secondo quanto riferito da TMZ nel bel mezzo del concerto del rapper di Miami è stato diffuso da ignoti, nella sala che stava ospitando lo show, quello che le autorità inglesi hanno definito come gas lacrimogeno. Il locale è stato immediatamente evacuato: il cantante, investito in pieno dalla sostanza irritante, ha momentaneamente perso conoscenza, ed è stato soccorso dal personale paramedico presente nel club. Fortunatamente, le autorità hanno registrato solo due spettatori feriti in modo lieve nella calca creatasi durante l'evacuazione del club, medicati sul posto dal personale sanitario.

Terminata l'emergenza, Lil Pump, nel frattempo ripresosi dal malore indotto dal gas, ha voluto comunque portare a termine il suo show eseguendo il brano "I Love It" - realizzato, nella versione da studio, con la collaborazione di Kanye West - sul tetto del suo tour bus, posizionato nel parcheggio del locale.

La polizia, al momento, non ha sospetti circa l'identità dei responsabili del gesto, che in ogni caso - tengono a precisare le autorità inglesi - non sarebbe da collegare ad attività terroristiche.

Non sono rari nemmeno in Italia, purtroppo, i casi di concerti rap interrotti dallo sconsiderato utilizzo, da parte del pubblico, di sostanze irritanti concepite come dispositivi di autodifesa: solo lo scorso 7 novembre il concerto di Achille Lauro all'Alcatraz di Milano fu sospeso per l'utilizzo di spray urticante al peperoncino da parte di uno o più spettatori presenti in sala.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.