Laura Pausini e Biagio Antonacci, l'indiscrezione del Corriere della Sera: tour congiunto con ospitata a Sanremo 2019

Laura Pausini e Biagio Antonacci, l'indiscrezione del Corriere della Sera: tour congiunto con ospitata a Sanremo 2019

Secondo quanto riferito da Andrea Laffranchi sul Corriere della Sera, la fresca vincitrice di un Latin Grammy Award nella categoria "miglior album" (per la versione spagnola di "Fatti sentire", "Hazte sentir") Laura Pausini e Biagio Antonacci potrebbero intraprendere un tour estivo congiunto durante la prossima bella stagione: la superstar di Solarolo e il cantante di Milano, amici da tempo e recentemente tornati a collaborare per il duetto su "Il coraggio di andare" (sempre incluso in "Fatti sentire"), oltre a condividere l'agenzia che cura i rispettivi interessi dal vivo - la F&P Group, guidata da Ferdinando Salzano - possono contare su un vasto repertorio condiviso, che include le canzoni scritte da Antonacci per la collega "Tra te e il mare" del 2000, "Vivimi" del 2004, e "Lato destro del cuore", primo estratto dall'album "Simili" del 2015, nel quale sono presenti altri due brani firmati da Antonacci.

Sempre secondo le indiscrezioni del Corriere, i due potrebbero presentare la propria collaborazione dal vivo per mezzo di un passaggio in veste di ospiti speciali al prossimo festival di Sanremo.

Lo scorso 23 maggio la Pausini salì a sorpresa sul palco di Antonacci al Palalottomatica di Roma per fare da corista - in un primo momento in incognito - per il brano "Non vivo più senza te", originariamente pubblicato nell'album "Sapessi dire no" del 2012.

Dall'archivio di Rockol - Live @ Circo Massimo, 21 luglio 2018
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
26 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.