NEWS   |   Italia / 13/11/2018

Ennio Morricone, Playboy ritratta la presunta intervista ‘contro’ Tarantino: ‘Esprimiamo il nostro rammarico’

Ennio Morricone, Playboy ritratta la presunta intervista ‘contro’ Tarantino: ‘Esprimiamo il nostro rammarico’

Eravamo rimasti alla rabbia del maestro Ennio Morricone per la presunta intervista rilasciata all’edizione tedesca di Playboy, che ha attribuito al compositore e direttore d’orchestra parole molto dure nei confronti del regista Quentin Tarantino, con il quale Morricone ha collaborato, in veste di compositore della colonna sonora, alla pellicola “The Hateful Eight” (2015), diretto (e scritto) appunto da Tarantino. Il pluripremiato compositore ha annunciato che avrebbe preso provvedimenti legali nei confronti della testata per aver riportato falsità: Playboy Germany si era limitata fino a questo momento a confermare la legittimità della propria intervista. Ora, però, fa marcia indietro.

La testata ha, infatti, ritrattato quanto scritto, attraverso il comunicato del caporedattore Florian Boitin, che – scrive l’Hollywood Reporter – ha rivolto le scuse, sue e dell’intero giornale, ad Ennio Morricone per l’errore commesso. In particolare, il giornalista ammette che il redattore, freelance, Marcel Anders, autore del pezzo, avrebbe riportato l’intervista – perlomeno in parte - in maniera scorretta. Ecco il comunicato redatto da Boitin:

Fino a questo momento abbiamo considerato il freelance che ha realizzato l’intervista, da parte nostra, un rinomato giornalista della carta stampata e della radio. In passato, non abbiamo avuto ragioni di dubitare della sua integrità giornalistica e delle sue capacità.

Il caporedattore prosegue, poi, nell’ammissione di colpa del giornale:

Basandoci sulle informazioni ora a nostra disposizione dobbiamo necessariamente dedurre che le parole dette nell’intervista sono state, in parte, riportate in modo scorretto. Vorremmo esprimere il nostro rammarico per il fatto che Mr. Morricone è stato dipinto sotto falsa luce. Stiamo lavorando per chiarire la faccenda e stiamo sondando eventuali misure legali.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi