Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 12/11/2018

Axl Rose, Flea, Tool e agli altri: tutti i musicisti sfollati per gli incendi in California

Axl Rose, Flea, Tool e agli altri: tutti i musicisti sfollati per gli incendi in California

Non sono solo Lady Gaga, Lil Peep e Neil Young a essere stati costretti a lasciare le proprie abitazioni, minacciate o distrutte dagli incendi sviluppatisi intorno a Malibu, uno dei sobborghi più eleganti di Los Angeles minacciate in questi giorni da roghi che, in tutta la California, hanno mietuto già almeno trentuno vittime (stando alle stime della mattina di lunedì, 12 novembre, e al netto dei dispersi, quantificati dalle autorità locali - secondo alcune fonti - in almeno cento). Sono tanti, infatti, i nomi di primo e primissimo piano della scena musicale statunitense presenti tra gli sfollati che in queste ore stanno abbandonando le zone più esclusive della metropoli californiana.

"Grazie a tutti per il supporto: tutto ciò è pazzesco e molto doloroso", ha scritto sul proprio profilo Instagram il chitarrista dei Tool Adam Jones:

"Non sappiamo se la nostra casa sia stata o meno distrutta dal fuoco", ha informato il bassista dei Red Hot Chili Peppers Flea (nella foto) sempre attraverso i suoi canali social ufficiale: "Nel frattempo cerchiamo un po' di conforto con una bella facciale".

Axl Rose, come Neil Young già trovatosi a far fronte agli incendi che spesso colpiscono le aree più meridionali del Golden State, ha anche lui polemizzato con il presidente Donald Trump, che ha scaricato sull'amministrazione californiana la responsabilità del disastro:

"A dire la verità è la mancanza di fondi da parte del governo federale la causa della malagestione delle foreste", ha spiegato il frontman dei Guns N' Roses: "Solo un idiota e un individuo estremamente patetico userebbe ancora una volta una tragedia per distorcere la realtà e fare propaganda politica a spese di altri".

Più poetica e meno politica è stata Frances Bean Cobain, figlia dello scomparso leader dei Nirvana Kurt Cobain e di Courtney Love, che sul suo canale Instagram ufficiale ha postato un suo dipinto corredato dalla didascalia: "Luce del sole, oggi è il tuo giorno fortunato".

"Distrutta" dalla tragedia si è detta Miley Cyrus, che attraverso il suo canale Twitter ufficiale ha ringraziato i vigili del fuoco per l'impegno profuso nei confronti della popolazione locale invitando i suoi followers a compiere donazioni a favore della popolazione locale:

Anche la star dell'r'n'b Robin Thicke ha perso la propria abitazione a causa degli incendi:

"La nostra casa è laggiù da qualche parte", ha scritto sul proprio canale Instagram ufficiale la compagna del cantante, la modella April Love Geary: "Sono molto triste, ma grazie a Dio siamo tutti al sicuro. Preghiamo per tutti a Malibù, la nostra città è in fiamme".

Anche il cantante e il chitarrista dei Limp Bizkit Fred Durst e Wes Borland sono rimasti coinvolti nel disastro:

Borland, in particolare, ha fatto sapere di aver perso parte della strumentazione in suo possesso nel rogo di una casa di sua proprietà.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi