NEWS   |   Pop/Rock / 12/11/2018

Ed Sheeran, ritirata negli USA la causa per la presunta copia di 'The Rest Of Our Life' - ASCOLTA

Ed Sheeran, ritirata negli USA la causa per la presunta copia di 'The Rest Of Our Life' - ASCOLTA

L'ex chitarrista dei Thirsty Merc Sean Carey e il produttore Beau Golden hanno rinunciato a procedere per vie legali nei confronti di Ed Sheeran, Tim McGraw e Faith Hill per le presunte somiglianze tra "The Rest Of Our Life", brano cofirmato dal cantautore britannico classe 1991, interpretato dalla Hill e da McGraw e inserito nell'eponimo album della coppia di star del country del 2017, e la loro "When I Found You", canzone scritta da Carey e Golden interpretata da Jasmine Rae nell'album "Heartbeat", sempre del 2017, ma depositata prima di quella del trio composto da Sheeran, McGraw e Hill.

"La copia è letterale, nota per nota dalla canzone originale, e ovvia anche all'osservatore non specializzato", avevano sostenuto gli avvocati dei due autori, che tuttavia hanno fatto sapere - come riferisce il Sydney Morning Herald - di aver risolto in via extragiudiziale la controversia. La rinuncia alla causa è stata già inoltrata presso il tribunale di New York, designato foro competente per la discussione della causa: i termini dell'accordo non sono stati resi noti, ma è ipotizzabile che a Carey e Golden sia stata offerta una cifra a titoli di indennizzo per il mancato riconoscimento nei crediti del brano, stimato dai due autori in sede di dibattimento in cinque milioni di dollari.

Non è la priva volta che Ed Sheeran viene accusato da altri autori di scrivere brani eccessivamente simili ad altri già depositati i pubblicati: nel 2017 l'artista risolse - sempre invia extragiudiziale - una causa riguardante la sua "Photograph", mentre è ancora in corso un dibattimento legale per presunte somiglianze tra "Let’s Get It On" di Marvin Gaye e la sua fortunata hit "Thinking Out Loud".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BOB DYLAN
Scopri qui tutti i vinili!