Vestiti Gap: dopo Madonna, il nuovo volto è Joss Stone

Vestiti Gap: dopo Madonna, il nuovo volto è Joss Stone
L’azienda di abbigliamento Gap ha scelto il suo nuovo volto. Dopo campagne pubblicitarie che in passato sono state affidate a, tra gli altri, Madonna, Missy Elliott ed Orlando Bloom, stavolta Gap Inc ha deciso di appoggiarsi a Joss Stone. Il servizio fotografico con la giovane cantante inglese dovrebbe svolgersi entro poche settimane perché la Stone pubblicizzerà la linea autunnale. La Gap è stata fondata a San Francisco nel 1969 e conta 3000 negozi e 150.000 dipendenti negli USA, Gran Bretagna, Francia, Canada e Giappone.
Il vero nome è della Stone è Joscelyn Eve Stoker. Da piccola le piaceva Tom Hanks, ma ora preferisce Tom Cruise. Tra i suoi ammiratori spiccano Paul Weller, Lenny Kravitz e Mick dei Simply Red. I suoi riferimenti, come da lei stessa dichiarato, sono Aretha Franklin, Lauryn Hill, Melissa Etheridge e Janis Joplin.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.