NEWS   |   Cinema / 11/11/2018

Ennio Morricone contro Quentin Tarantino: “E’ un cretino”

Ennio Morricone contro Quentin Tarantino: “E’ un cretino”

Ieri, 10 novembre, Ennio Morricone ha compiuto 90 anni. Ma il grande compositore non ha perso la verve, con il tempo. In un’intervista concessa all’edizione tedesca di Playboy, Morricone ha pesantemente criticato Quentin Tarantino.

I due hanno lavorato assieme: Morricone ha composto la colonna sonora di “The Hateful Eight”, che gli è valsa il suo primo Oscar. Ciò nonostante, il compositore non ha di certo apprezzato il metodo del regista, definito "assolutamente caotico”:

Parla senza pensare,  fa tutto all'ultimo minuto. Chiama di punto in bianco e vuole una colonna sonora completa in pochi giorni. Mi ha fatto impazzire.

Secondo Morricone, Tarantino è 

Un cretino che ruba idee agli altri e le rimette assieme (…)
non c'è niente di originale in lui. Il suo metodo non lo rende un regista. Non è niente in confronto ai grandi di Hollywood, come John Huston, Alfred Hitchcock o Billy Wilder. Loro avevano classe, mentre Tarantino semplicemente ricicla vecchie ricette.


Tarantino chiese a Morricone di lavorare anche alla colonna sonora di “Bastardi senza gloria”, ma il compositore rifiutò, per via dei tempi troppo stretti.
Il regista sta lavorando al nuovo film  “Once Upon a Time a Hollywood”, per il quale non è ancora stato annunciato un responsabile delle musiche. Morricone, dal canto suo, ha dichiarato che non sente la mancanza di Hollywood: “Ha una pomposità enorme, e crea situazioni imbarazzanti come gli Oscar".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi