Viito, al via il 'Troppoforte tour': scaletta e calendario completo

Viito, al via il 'Troppoforte tour': scaletta e calendario completo

I Viito hanno dato il via ieri sera, venerdì 9 novembre, al "Troppoforte tour", la serie di concerti con i quali presentano il loro album d'esordio in alcuni club italiani.

Sul palco del Largo Venue di Roma (inizialmente il concerto era in programma al Quirinetta, ma negli scorsi giorni i Viito l'hanno spostato in una location con capienza maggiore per non lasciare fuori nessuno dei loro fan) il duo composto dai coinquilini fuori sede Giuseppe Zingaro e Vito Dell'Erba ha fatto ascoltare dal vivo le canzoni contenute in "Troppoforte", tra cantautorato romano 3.0 ("Ogni domenica alle 3 / guardo il campionato / da quando abbiamo litigato", cantano in "Bella come Roma", strizzando l'occhio al linguaggio dell'indie pop Pigneto style) e pop rock à la Lunapop ("Mondiali", "Industria porno", ma anche "Troppo forte", con quel ritornello irresistibile: "Voglio bere troppi cocktail / chiamarti troppe volte / amarti troppo forte e addormentarmi un po'"), rimpolpando la scaletta con qualche cover ("Lasciami leccare l'adrenalina" degli Afterhours, "Non succederà più" di Claudia Mori e "Con il nastro rosa" di Lucio Battisti)

"Troppoforte", prodotto da Marta Venturini (già al fianco di Calcutta per "Mainstream") è uscito lo scorso settembre, anticipato dai singoli "Bella come Roma", "Industria porno", "Una festa" e "Compro oro", che hanno riscosso un discreto successo tra i seguaci della nuova scena itpop: qui la nostra recensione del disco.

Il calendario del tour comprende undici appuntamenti. Dopo la prima data a Roma, nelle prossime settimane sarà la volta di Segrate (MI, Circolo Magnolia - 14 novembre), Bologna (Il Covo - 15 novembre), Firenze (Viper Theatre - 16 novembre), Livorno (The Cage Theatre - 15 dicembre), Pozzuoli (NA, Duel Beat - 20 dicembre), Locorotondo (BA, Anche Cinema - 21 dicembre), Brescia (Latteria Molloy - 28 dicembre), Vicenza (Totem - 29 dicembre), Parma (Campus Industry Music - 18 gennaio) e Perugia (Urban Club - 19 gennaio).

SCALETTA: 
"Esami"
"Troppo forte"
"Cerco l'estate"
"Mondiali"
"Tempi migliori"
"Compro oro"
"Una festa"
"Non succederà più"
"Lasciami leccare l'adrenalina"
"Sistema solare"
"Con il nastro rosa"
"Industria porno"
"Lisbona"
"Tempi migliori"
"Compro oro"
"Bella come Roma"

Dall'archivio di Rockol - "Industria porno" #NoFilter
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.