Murakami, il celebre scrittore giapponese dona i suoi oltre 10mila vinili all’università

Murakami, il celebre scrittore giapponese dona i suoi oltre 10mila vinili all’università

La passione per la musica di Haruki Murakami, autore di libri quali “L’uccello che girava le viti del mondo” e “Kafka sulla spiaggia”, è cosa nota, tanto che una delle sue pubblicazioni più celebri, “Norwegian Wood”, prende il nome proprio dalla canzone dei Beatles contenuta nell’album del 1965 “Rubber Soul”. Ebbene, lo scrittore giapponese possiede una collezione di più di 10mila vinili che, scrivono il Japan Times e NPR, saranno donati da Murakami alla Waseda University di Tokyo, la stessa università nella quale l’autore ha svolto i suoi studi in gioventù. Oltre ai vinili, saranno destinati alla Waseda anche manoscritti e altri materiali in suo possesso. 

“Non potrei essere più felice se aiutasse coloro che vogliono studiare i miei lavori”, ha dichiarato lo scrittore in conferenza stampa a questo proposito. Concludendo: “Spero che sia qualcosa che promuova lo scambio culturale”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.