NEWS   |   Pop/Rock / 12/02/2019

Steve Strange: otto canzoni per non dimenticare i Visage (1 / 9)

Steve Strange: otto canzoni per non dimenticare i Visage

Ricorre il 12 febbraio l’anniversario della scomparsa, avvenuta nel 2015, per un attacco cardiaco, di Steve Strange (all’anagrafe Stephen John Harrington), che oltre ad essere stato una figura di primissimo piano prima nella scena new romantic britannica, poi nella scena trance ibizenca, è ricordato come il frontman dei Visage: una band fondata da lui sul finire degli anni Settanta, una sorta di supergruppo che comprendeva Rusty Egan e Midge Ure dei Rich Kids, Billy Currie degli Ultravox, e Barry Adamson, John McGeoch e Dave Formula dei Magazine.

Un debutto in sordina, con il singolo “Tar”, poi – dal secondo, “Fade to grey” – una serie di hit. Di seguito ve ne facciamo riascoltare alcune.