NEWS   |   Industria / 08/11/2018

Osservatorio NUOVOIMAIE, parte 26: come ci si iscrive a NUOVOIMAIE? La guida pratica

Osservatorio NUOVOIMAIE, parte 26: come ci si iscrive a NUOVOIMAIE? La guida pratica

D'accordo, siete musicisti e - leggendo la scorsa puntata di Osservatorio NUOVOIMAIE - avete scoperto che, pur non essendo autori di canzoni, avete dei diritti anche come interpreti ed esecutori di opere musicali incise su fonogramma - sia esso fisico o digitale. E che questi diritti possono fruttarvi dei soldi. Bene.

Ora, probabilmente, vi starete chiedendo: come faccio a beneficiare, di questi diritti? La domanda è lecita: chi è abituato a stare in studio o sul palco strumento alla mano guarda sempre con una certa diffidenza le questioni tecnico-legali. Questa volta, però, è tutto molto più facile di quanto possiate pensare. E molto meno caro. Perché, in genere, la prima domanda che ci si pone è...

 

Quando costa iscriversi a NUOVOIMAIE?

L’iscrizione e il conferimento del mandato per la riscossione e ripartizione dei diritti connessi sono totalmente gratuiti e hanno validità fino a revoca scritta. Il mandato delega al NUOVOIMAIE il recupero dei tuoi compensi che hai maturato in Italia e all’estero.

 

Al di là del recupero dei compensi maturati, quali vantaggi ho come associato a NUOVOIMAIE?

Oltre alla possibilità di conoscere e partecipare alla vita dell’Istituto, di votare ed essere votato, decidere per il futuro del tuo diritto, NUOVOIMAIE dedica agli artisti rappresentati il Portale Soci e Mandati, uno strumento Web che permette l’interazione on line con i sistemi dell’Istituto e l’aggiornamento dei dati. Tramite il portale è possibile aggiornare il repertorio, l’anagrafica, compilare e inviare i documenti contabili per l’incasso dei diritti, oltre che consultare (a questo indirizzo) l'elenco delle convenzioni per usufruire di servizi e consulenze pensate appositamente per gli artisti, ovviamente a prezzi agevolati.

 

Cosa devo fare per iscrivermi a NUOVOIMAIE?

Per prima cosa occorre scaricare dalla sezione modulistica del portale NUOVOIMAIE (a questo indirizzo) la domanda d'iscrizione - con la quale si chiede di associarsi all’Istituto - e il conferimento di mandato, per mezzo del quale si affida all’Istituto il recupero dei compensi maturati in Italia e nei Paesi europei ed extraeuropei indicati. Una volta compilati e sottoscritti questi moduli, è ovviamente indispensabile farli pervenire a NUOVOIMAIE in originale solo ed esclusivamente nelle seguenti modalità:

- per posta a NUOVOIMAIE, Ufficio DOCUMENTALE, via Parigi 11 – 00185 Roma, con onere dell’Istituto di dare riscontro alla ricezione dell’atto, in modo da fornire certezza al mittente dell’avvenuta ricezione, salvo che lo stesso atto non sia stato inviato a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno.

- tramite consegna a mano presso l’ufficio CONTATTA di NUOVOIMAIE, sempre in via Parigi 11 a Roma, negli orari di ricevimento: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10.00 alle 12.00, martedì e giovedì dalle 14.30 alle 16.00.

- via posta elettronica certificata (PEC), all'indirizzo pec@pec.nuovoimaie.it. Attenzione: la trasmissione a mezzo PEC è valida solo se mittente e destinatario sono possessori entrambi di un indirizzo PEC.

 

Leggi qui le puntate precedenti di Osservatorio NUOVOIMAIE.