I Cani, online il nuovo brano 'Nascosta in piena vista'. Ma 'non c'è un nuovo album in arrivo' - ASCOLTA

I Cani, online il nuovo brano 'Nascosta in piena vista'. Ma 'non c'è un nuovo album in arrivo' - ASCOLTA

Il progetto di Niccolò Contessa è tornato a segnalarsi all'attenzione di pubblico e fan con un nuovo brano, intitolato "Nascosta in piena vista", reso disponibile sul canale Spotify intestato a I Cani:

La canzone - che arriva a quasi tre anni di distanza dall'ultimo album di inediti in studio del cantautore, "Aurora" del 2016 - è stata inserita nella colonna sonora del film "Troppa grazia", film diretto da Gianni Zanasi e interpretato da - tra gli altri - Alba Rohrwacher, Elio Germano e Giuseppe Battiston, già presentato all'ultimo Festival del Cinema di Venezia. Prodotta e registrata dallo stesso Contessa, mixata da Giacomo Fiorenza e masterizzata da Andrea Suriani all'Alpha Dept. di Bologna, la canzone, come ha spiegato lo stesso artista in una nota diffusa dalla sua etichetta, non prelude a nuove operazioni discografiche: "[Nascosta in piena vista] Non è un nuovo singolo. Non c'è un nuovo album in arrivo. Non ci sono concerti. Come sempre nessun programma e tanto mistero. Solo una canzone nuova. Una bellissima canzone nuova".

Lo scorso anno Contessa è stato coinvolto in veste di produttore da Coez per la realizzazione di tre brani inseriti nell'ultimo disco del rapper campano, "Faccio un casino": nel 2016 l'artista aveva affiancato Max Pezzali nella scrittura di "Due anime", inserito nella riedizione del sesto disco solista del già leader degli 883 "Astronave Max".

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.