John Lennon, un nuovo video per 'Gimme some truth' - GUARDA

John Lennon, un nuovo video per 'Gimme some truth' - GUARDA

Nel giorno in cui i cittadini statunitensi sono stati chiamati alle urne per le elezioni di metà mandato è stato pubblicato in rete un nuovo video di "Gimme some truth", il brano che John Lennon scrisse contro l'allora Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon e che incluse all'interno dell'album "Imagine", uscito nell'ottobre del 1971. Si tratta di un lyric video che accompagna la versione "ultimate mix" della canzone, contenuta all'interno di "Imagine - The ultimate collection", il cofanetto pubblicato lo scorso novembre. Potete guardare il video proprio qui sotto:

"Imagine - The ultimate collection" è un cofanetto di sei dischi che celebra il secondo album pubblicato dall'ex Beatle dopo lo scioglimento del quartetto di Liverpool: all'interno del box sono presenti 140 tracce tra demo, versioni alternative e nuovi mix, la cui pubblicazione è stata approvata da Yoko Ono (che ne ha anche supervisionato la produzione e la direzione creativa).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.