Aretha Franklin, dopo 46 anni esce il documentario "Amazing Grace" diretto da Sydney Pollack

Aretha Franklin, dopo 46 anni esce il documentario "Amazing Grace" diretto da Sydney Pollack

Ci sono voluti 'solamente' 46 anni ma, alla fine, il documentario ‘Amazing Grace’ diretto dal regista Sydney Pollack ('Come eravamo', 'I tre giorni del Condor', 'Tootsie', 'La mia Africa') nel 1972, su Aretha Franklin è pronto per la sua premiere.

Il film è stato alla New Temple Missionary Baptist Church di Los Angeles dove la Franklin ha registrato il suo album live "Amazing Grace". Pollack commise l'errore di non usare il ciak durante le riprese, sicuro che le 20 ore di riprese che aveva girato fossero incredibilmente difficili da modificare.

Il progetto pertanto è rimasto inedito per decenni, poiché varie complicazioni, tra cui una lunga battaglia legale, ne hanno impedito il completamento. Il film è stato terminato solo nel 2011, con il produttore Alan Elliot (che ha acquisito i diritti del film nel 2007) che ha assemblato un team di produzione che ha utilizzato tecnologia digitale per editare il filmato.

Il film verrà presentato in anteprima al festival DOC NYC il 12 novembre con il beneplacito degli eredi della leggendaria musicista soul scomparsa a 76 anni lo scorso 16 agosto. La nipote della Franklin Sabrina Owens ha dichiarato: "’Amazing Grace’ è il cuore e l'anima di Aretha Franklin. I suoi fan devono vedere questo film che è così puro e gioioso". Il produttore Alan Elliott ha aggiunto: "I fan di Aretha rimarranno affascinati da ogni momento del film perché il suo genio, la sua devozione a Dio e il suo spirito sono presenti in ogni fotogramma".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.