Nick Cave: 'Sento la presenza di mio figlio'

Nick Cave: 'Sento la presenza di mio figlio'

"Sento la presenza di mio figlio, tutt'intorno, ma potrebbe non esserci. Lo sento parlare con me, guidarmi": così Nick Cave ha raccontato ad una fan di percepire in qualche modo la presenza di suo figlio Arthur, scomparso nel luglio del 2015, all'età di 15 anni, dopo essere precipitato giù da una scogliera.

Qualche giorno fa il cantautore ha aperto il sito "The red hand files", in cui i fan postano delle domande alle quali Nick Cave può scegliere se rispondere o meno. A volte risponde lasciandosi andare a lunghe riflessioni, come ha fatto negli scorsi giorni con un fan che gli ha chiesto come si sente ora a scrivere, dopo l'ultimo disco e la scomparsa del figlio. E come ha fatto nuovamente nelle ultime ore con la fan che gli ha chiesto se ogni tanto percepisce la presenza di suo figlio Arthur e se comunica con lui in qualche modo.

La risposta di Nick Cave si è trasformata in una lunga riflessione sulla vita, sulla morte e sul dolore:

"Se amiamo, proviamo dolore. Questo è il patto. Il dolore e l'amore sono sempre intrecciati. Come l'amore, il dolore non è negoziabile. [...] Crea i tuoi spiriti. Chiamali, tienili vivi e parlaci. I fantasmi e gli spiriti sono le mani che ci riportano al mondo da cui siamo stati scaraventati fuori".

Potete leggere il post integralmente cliccando qui.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
9 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.