Jon Bon Jovi ad alzo zero su Kim Kardashian: 'Cosa c'è scritto nella tua autobiografia? 'Ho fatto un film porno e sono diventata famosa'?' - VIDEO

Jon Bon Jovi ad alzo zero su Kim Kardashian: 'Cosa c'è scritto nella tua autobiografia? 'Ho fatto un film porno e sono diventata famosa'?' - VIDEO

L'intervista che la voce di "Livin' on a Prayer" ha concesso alla trasmissione televisiva australiana "The Sunday Project" potrebbe dare la stura a un rarissimo feud transgenere, dove un rapper - nello specifico Kanye West, marito della socialite chiamata in causa dal leader dei Bon Jovi - potrebbe insultare pubblicamente attraverso canzoni e interviste non un altro rapper, come sempre accade, ma un collega dedito a un altro tipo di musica - il rock, in questo caso.

Jon Bon Jovi, incalzato dai conduttori, stava parlando non di musica ma di massimi sistemi, quando ha iniziato a riflettere: "Credo sia orribile il mondo nel quale ci tocca vivere", ha dichiarato il cantante, "Vi assicuro di non aver mai impiegato sessanta secondi della mia via per una di quelle [serie televisive come 'Desperate'] 'Housewives', 'Kardashians' eccetera eccetera".

Poi l'affondo indirizzato alle sorelle Kardashian, in particolare modo a Kim: "Non so nemmeno come si chiamano [le sorelle], non ho mai guardato un minuto del loro reality. Cosa ci sarà scritto nella sua autobiografia? 'Ho fatto un film porno e, guarda un po', sono diventata famosa'? Cazzo, scusate ma passo...".

Dal 2014 moglie di Kanye West, Kim Kardashian salì all'onore delle cronache nel 2007 a causa di un filmato amatoriale - girato nel 2003 - di un rapporto sessuale con l'allora suo partner, il cantante, attore e personaggio televisivo Ray J.: la clip - con il titolo "Kim K Superstar" - fu pubblicata intergralmente dalla Vivid Entertainment, una delle maggiori case di produzione di pellicole per adulti statunitensi. La Kardashian, in un primo momento, intentò causa alla società, poi accordarsi con la controparte extragiudizialmente incassando come risarcimento una cifra stimata in cinque milioni di dollari.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.