Ligabue, online un nuovo lyric video di 'Ho perso le parole' per i vent'anni di 'Radiofreccia' - GUARDA

Ligabue, online un nuovo lyric video di 'Ho perso le parole' per i vent'anni di 'Radiofreccia' - GUARDA

Il rocker di Correggio ha reso disponibile sul proprio canale YouTube ufficiale un nuovo lyric video di "Ho perso le parole", tema principale del lungometraggio "Radiofreccia" incluso nella colonna sonora del film appena tornata disponibile dei negozi - in versione rimasterizzata e ampliata - per celebrarne il ventennale dalla pubblicazione.

Caricamento video in corso Link

"Radiofreccia", il primo film diretto da Ligabue, venne distribuito nelle sale italiane nel 1998 ottenendo un buon successo sia presso il pubblico che presso la critica, che gli assegnò tre David di Donatello, due Nastri d'argento e quattro Ciak d'oro. La colonna sonora del lungometraggio appena tornata disponibile in edizione deluxe, sotto forma di doppio CD o doppio vinile, include - oltre ai brani originariamente presenti nella tracklist, ma in versione rimasterizzata - anche tutte le canzoni non originali inserite nella pellicola (tra le altre, "Rebel Rebel" di David Bowie, "The Passenger" di Iggy Pop e "Sweet Home Alabama" dei Lynyrd Skynyrd) e la versione di “Can’t Help Falling In Love” (brano scritto da Hugo Peretti, Luigi Creatore e George David Weiss reso celebre da Elvis Presley nella versione che il Re del Rock inserì in "Blue Hawaii" del 1961) eseguita dalla Banda Asioli di Correggio già presente nella scena finale del film.

Dall'archivio di Rockol - Il nuovo album "Start": il tour
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!
19 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.