Cugini di Campagna, il lamento di Nick Luciani: 'La vita agiata è un ricordo, sono sparito dalla TV'

L'ex frontman (a partire dal 1994) dei Cugini di Campagna Nick Luciani ha rivelato, nel corso di un'intervista al settimanale Nuovo TV, di versare in condizioni economiche critiche: l'artista, che nel 2014 abbandonò la band dei fratelli Silviano e Ivano Michetti per seguire la carriera solista, ha fatto sapere di essere stato costretto - insieme alla moglie Vanessa e alla figlia Karen - a "rivedere" il proprio "stile di vita".

"La vita agiata di un tempo è solo un ricordo. È come se ogni giorno mi trovassi ad affrontare una strada in salita, visto che in questi ultimi anni ho lavorato poco", ha spiegato Luciani: "Un tempo potevo concedermi vetture di lusso e spesso giravo con l’autista. Oggi, invece, ho dovuto riscoprire i mezzi pubblici e mi muovo perlopiù in autobus, in treno oppure in bicicletta. Mi do da fare e mi occupo io della spesa. Adesso vado al mercato o nei discount, dove riesco a trovare cibo a un prezzo molto più accessibile. E sono diventato un uomo di casa".

Il cantante ha fatto appello a Carlo Conti perché lo inviti come ospite alla trasmissione televisiva "Tale e quale show" - "Da quando ho lasciato il gruppo sono sparito dalla televisione", ha spiegato lui - lanciando un invito nemmeno troppo implicito a un giovane collega perché lo prenda in considerazione per una collaborazione: "Mi piacerebbe cantare un rap in falsetto con Fabio Rovazzi".

Nel 2016 Luciani si scontrò coi suoi ex compagni di gruppo per l'utilizzo del nome della band durante i suoi spettacoli dal vivo: un anno dopo un altro ex componente della formazione, Marco Occhetti, che fu sostituito proprio da Luciani, rivelò di trovarsi in precarie condizioni finanziarie in seguito all'uscita dai Cugini di Campagna.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.