Babymetal, Yuimetal ha abbandonato il gruppo

Babymetal, Yuimetal ha abbandonato il gruppo

Mizuno Yui, meglio conosciuta come Yuimetal, dal 2010 elemento del progetto pop-metal delle Babymetal, ha ufficialmente lasciato il gruppo di "Metal Resistance": ad annunciarlo è stata la stessa artista per mezzo di un comunicato ufficiale rilanciato anche dal sito ufficiale della band.

"Cari fan, sono molto dispiaciuta dall'aver causato problemi restando assente per un lungo periodo: ho pensato e ripensato per molto tempo, e sono giunta al punto di decidere di lasciare le Babymetal", ha fatto sapere la Yui: "Mi spiace compiere una scelta che non piacerà alle altri componenti del gruppo e ai tanti fan. Ho ancora il forte desiderio di esibirmi sul palco, ma le mie condizioni di salute non mi permettono di presentarmi al massimo delle mie possibilità. Voglio inoltre seguire il mio sogno, che ho da molto tempo, di presentarmi al pubblico come Mizuno Yui: alla luce di questi elementi, ho deciso di lasciare la band. Sono molto grata per le esperienze che ho vissuto come parte dei Babymetal: (...) farò del mio meglio per incontrarvi di nuovo, in futuro, come Mizuno Yui".

La Yui aveva annunciato solo qualche giorno fa di non poter prendere più parte alle attività dal vivo del gruppo a causa delle proprie condizioni di salute, restate tuttavia non specificate. Il nucleo della band, a oggi, resta così composto dalle sole Su-metal (Suzuka Nakamoto) e Moametal (Moa Kikuchi), entrambe - come la Yui - coinvolte nel progetto a partire dalla fondazione dello stesso, avvenuta nel 2010.

Le Babymetal erano già state costrette, lo scorso mese di gennaio, a subire la perdita del chitarrista Mikio Fujioka, scomparso all'età di 36 anni a causa di un tragico incidente.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.