Beirut: in arrivo un nuovo album e una data milanese nel 2019

Beirut: in arrivo un nuovo album e una data milanese nel 2019

Il gruppo di Zach Condon, a distanza di tre anni dall’ultimo disco “No No No” tornerà con un nuovo progetto intitolato “Gallipoli” e un live all’Alcatraz di Milano.

Il disco, scritto e registrato fra la Puglia, la Germania e gli Stati Uniti sarà in tutti i negozi di dischi e store digitali dal prossimo 1 febbraio ed è il prodotto del duro lavoro di Condon:

“Gallipoli iniziò, nella mia testa, quando finalmente feci spedire il mio vecchio organo Farfisa dalla casa dei miei genitori a Santa Fe, NM a New York. Mi impossessai dell’organo durante il mio primo lavoro al Center For Contemporary Arts di Santa Fe; trascorsi i successivi tre anni scrivendo il maggior numero di canzoni che potevo tirarne fuori."

Il prossimo anno vedrà i Beirut protagonisti anche sul palco dell’Alcatraz di Milano il 18 aprile. La prevendita dei biglietti inizierà alle 11:00 del 26 ottobre sul circuito Ticketone e per ogni tagliando venduto la band devolverà un euro a favore di Hangarmusik, una onlus che aiuta i bambini in difficoltà.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.