NEWS   |   Pop/Rock / 21/10/2018

Pink: anche lei, come Rihanna, non si esibirà al Super Bowl

Pink: anche lei, come Rihanna, non si esibirà al Super Bowl

Non sarebbe solo la musicista di Barbados Rihanna ad avere declinato l’offerta della NFL - la lega statunitense del football americano – per esibirsi durante l’intervallo del Super Bowl 2019, la più seguita manifestazione sportiva degli Stati Uniti.

Stando a quanto riporta Entertainment Tonight, anche Pink era stata presa in considerazione per esibirsi al Super Bowl il prossimo 3 febbraio ad Atlanta (Georgia) ma alla fine la trattativa, come per Rihanna, è naufragata.

Pare proprio che saranno i Maroon 5 quindi a intrattenere il pubblico tra un tempo e l’altro della finale del campionato statunitense di football. Ora la NFL vorrebbe avere insieme alla band di Turner anche Cardi B che interpreta con loro la hit “Girls Like You”, ma l’impresa appare improbabile infatti la rapper newyorchese a TMZ aveva dichiarato che avrebbe boicottato la NFL fino a quando non avesse fatto marcia indietro su Colin Kaepernick.

Colin Kaepernick è il giocatore che ha lanciato, due anni fa, il cosiddetto “kneeling”, la pratica di inginocchiarsi durante l’esecuzione dell’inno americano come segno di protesta per il razzismo e le discriminazioni subite dalle persone di colore negli Stati Uniti.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi