Neil Tennant (Pet Shop Boys) racconta un tenero aneddoto su George Michael

Parlando con il Guardian il frontman dei Pet Shop Boys Neil Tennant ha raccontato un aneddoto commovente sull’ex cantante degli Wham! George Michael.

Tennant dice che non lo conosceva bene, che lo aveva incrociato solo qualche volta nei 30 anni precedenti la sua morte nel 2016. Lo aveva intervistato per Smash Hits e l'ultima volta che l’aveva visto era stato alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi del 2012 a Londra.

Ricorda Neil Tennant:

"Eravamo in questi camerini prefabbricati e la persona accanto a noi stava suonando della musica a un volume incredibilmente alto. Ho detto al nostro tour manager: "Puoi andare a chiedergli di abbassare, per favore? E improvvisamente la porta si apre ed è George, che non vedevamo da quando era in prigione, entra e mi dice: 'Mi hai chiesto di spegnere la mia musica?' Io ho detto: 'Sì, l'ho fatto'. E lui dice: 'Abbracciami'. E poi, tornato nel suo camerino, riaccese il suo stereo e suonò “West End Girls” (canzone dei Pet Shop Boys pubblicata nel 1984) – a tutto volume."

Il cantante dei Pet Shop Boys ha aggiunto di essersi rattristato e ‘quasi arrabbiato’ quando ha saputo della morte di George Michael, lo riteneva un vero spreco.

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.