Sanremo 2005: Enrico Boccadoro in sala stampa

Sanremo 2005: Enrico Boccadoro in sala stampa

Enrico Boccadoro non ce l’ha fatta a raggiungere il secondo turno del Festival di Sanremo: nella serata di ieri (mercoledì 2 marzo) le giurie festivaliere hanno piazzato la sua “Dov’è la terra capitano” al quarto posto, primo tra gli esclusi.

Introdotto dal video girato per lui da Silvio Muccino (vedi News), il trentenne artista romano affronta la sala stampa e riflette sull’esperienza: “L’orario era sfavorevole? Sul momento non ci ho pensato, io spero di avere emozionato qualcuno cantando una canzone che parla di immigrazione. L’idea è nata guardando le scene quotidiane degli sbarchi di clandestini, al telegiornale. L’eliminazione fa parte del gioco, ma Sanremo per me è un punto di partenza. Domani esce il mio album, ci sono altre 11 canzoni in cui credo moltissimo, d’amore e a tema sociale. Valeva comunque la pena di esserci”. Le giurie non sono rappresentative? “Io rispetto il giudizio del pubblico, certo la mia è una canzone che va ascoltata attentamente prima di essere valutata. Non ho voluto partecipare con un tipico pezzo sanremese. Questa è una canzone che avevo nel cassetto da un po’ di tempo e che comunque parla d’amore”. Interviene il discografico Danilo Ciotti a proposito del’episodio dei Negramaro, cui è stata concessa una seconda esibizione per un malfunzionamento dei computer (vedi News). “Ricordo cosa successe ai tempi di Squadra Italia, un vecchio progetto in cui fui coinvolto: il microfono restò chiuso e chiedemmo anche noi la ripetizione del brano. E’ giusto avere tutti le stesse opportunità”. .


Il cantante chiude l’incontro anticipando un tour: “Suonerò dal vivo nei club, anche da solo al pianoforte. Ma luoghi e date non li conosco ancora”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.