Lumineers, la violoncellista Neyla Pekarek è uscita dal gruppo

Lumineers, la violoncellista Neyla Pekarek è uscita dal gruppo

Neyla Pekarek (nella foto, a sinistra), dal 2010 in forze come violoncellista nei Lumineers, ha abbandonato la band fondata nel 2005 a Denver da Wesley Schultz e Jeremiah Fraites: a darne notizia - con un tweet pubblicato sul proprio profilo ufficiale - è stata la stessa band, diffondendo la notizia del debutto da solista dell'ex elemento - nel corso del prossimo anno - con l'album "Rattlesnake".

"Un gruppo è come un essere vivente: cresce, cambia e si evolve", si legge nel post: "Questi cambiamenti non sono facili ma sono un'inevitabile parte della vita. Dopo aver scritto, registrato e suonato dal vivo con noi in questi ultimi otto anni, Neyla ha deciso di lasciare i Lumineers per dedicarsi alla carriera solista. Non le auguriamo che il meglio".

"Dicono che quando un serpente cambia pelle sia un segnale di rinascita, trasformazione e nuovo inizio", ha commentato da parte sua la Pekarek: "Otto anni fa ho pubblicato su Craigslist un annuncio per entrare in un gruppo. In questi otto anni siamo stati nominati due volte per un Grammy Awards, abbiamo incontrato l'ex presidente Obama e abbiamo visto praticamente ogni posto che questo pianeta grande e bello abbia da offrire. Sono incredibilmente grata per queste esperienze e queste opportunità, ma questa volta devo cambiare pelle: è tempo per una nuova avventura".

Schultz e Fraites restano così gli unici elementi effettivi della formazione, affiancati per le apparizioni dal vivo da Stelth Ulvang a tastiere, mandolino, chitarra, percussioni e cori, da Byron Isaacs a basso, chitarra e cori, e da Brandon Miller a chitarra, mandolino e percussioni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.