NEWS   |   Italia / 18/10/2018

Negramaro, Emanuele Spedicato: per l'ANSA imminente il trasferimento a Roma per la riabilitazione

Negramaro, Emanuele Spedicato: per l'ANSA imminente il trasferimento a Roma per la riabilitazione

Emanuele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro colpito lo scorso 17 settembre da un'emorragia cerebrale, potrebbe lasciare già domani l'ospedale di Lecce dove è ricoverato in rianimazione da quasi un mese per essere trasferito in una struttura sanitaria di Roma: lo ha appreso l'agenzia ANSA da fonti dell'Asl locale.  Le dimissioni per il trasferimento nella Capitale in una struttura specializzata in processi riabilitativi "saranno decise domani mattina al termine delle opportune verifiche", ha spiegato all'ANSA il primario della rianimazione dell'ospedale Vita Fazzi di Lecce Giuseppe Pulito.

Le condizioni del musicista sono progressivamente migliorate nel corso delle ultime settimane, tanto da aver portato lo staff medico che ha in cura l'artista a sciogliere la prognosi lo scorso 10 ottobre.

Nel frattempo resta confermato l'"Amore che torni tour indoor 2018", serie di eventi che vedrà i Negramaro protagonisti a partire dal prossimo 15 novembre sui palchi di tutta Italia fino al 15 dicembre successivo, quando la serie di eventi si concluderà al Mandela Forum di Firenze.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi