NEWS   |   Industria / 16/10/2018

Così Quincy parlava del cofondatore di Microsoft Paul Allen: 'Potrebbe suonare la chitarra come Jimi Hendrix' - VIDEO

Così Quincy parlava del cofondatore di Microsoft Paul Allen: 'Potrebbe suonare la chitarra come Jimi Hendrix' - VIDEO

Non sarebbe stato solo un grande manager e imprenditore Paul Allen, il magnate americano noto ai più per essere stato con Bill Gates il cofondatore del gigante informatico Microsoft scomparso oggi, martedì 16 ottobre, all'età di 65 anni: secondo Quincy Jones il sessantacinquenne già proprietario delle squadre dei Seattle Seahawks e dei Portland Trail Blazers avrebbe avuto insospettabili doti da musicista.

A raccontarlo è stato lo stesso produttore, storico collaboratore di Michael Jackson e artefice di alcune delle più grandi hit del Re del Pop, nel corso di un'intervista a Vulture rilasciata lo scorso mese di febbraio: "Sapete che è in grado di suonare e cantare proprio come Jimi Hendrix? Paul Allen".

"Sono stato ospite sul suo yatch", ha proseguito Jones: "C'erano David Crosby, Joe Walsh, Sean Lennon e tutti quei pazzi figli di puttana. Negli ultimi due giorni di crociera sono arrivati anche Stevie Wonder e il suo gruppo, che hanno chiamato Paul sul palco a suonare con loro. E' in gamba, credetemi".

La passione di Allen per la musica e in particolar modo delle chitarre non era una novità una novità: anche lui nato a Seattle come Jimi Hendrix, il già socio di Bill Gates - dal 2000 ritiratosi a vita privata, pur restando azionista di Microsoft - possedeva un'impressionante collezione di chitarre, tra le quali una dedicate al gigante di "Foxy Lady", al quale ha intitolato il Jimi Hendrix Experience Museum, esposizione permanente finanziata da Allen e donata alla città di Seattle dedicata al grande chitarrista oggi ribattezzata MoPop.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BOB DYLAN
Scopri qui tutti i vinili!