SIAE presenta il report 2018 dell'ufficio Italia Music Export

SIAE presenta il report 2018 dell'ufficio Italia Music Export

A quasi un anno dal lancio dell'Italia Music Export, il primo ufficio per l'esportazione della musica italiana aperto nel novembre 2017, SIAE presenta i risultati del primo anno di attività e i nuovi obiettivi e finanziamenti per il 2019. Per il 2018/2019 la somma a disposizione per supportare le attività di export arriverà a 115.000 euro, con un incremento del 62% rispetto al primo anno.

Sull'esempio degli uffici di esportazione musicale già esistenti da anni in tutta Europa, SIAE ha lanciato nel novembre 2017 l'Italia Music Export, un ufficio dedicato unicamente al supporto e alla diffusione della musica italiana all'estero. Tra gli obiettivi dell'ufficio rientra il sostegno economico agli artisti e alle aziende impegnati all'estero, la formazione e il supporto strategico a musicisti e professionisti, e infine la promozione di un "Made in Italy" musicale che parli la lingua della contemporaneità e che sia in grado di diffondere e definire un'immagine nuova dei musicisti italiani e della loro creatività.

Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.