Brasile, Roger Waters accusa Jair Bolsonaro di fascismo e divide il pubblico - VIDEO

Brasile, Roger Waters accusa Jair Bolsonaro di fascismo e divide il pubblico - VIDEO

L'ex Pink Floyd, che non ha mai fatto mistero del proprio impegno politico - ovviamente di orientamento liberal, alla controversie suscitate dalle sue dichiarazioni è ampiamente abituato. Di scena a San Paolo, in Brasile, per una data del suo tour "Us + Them", la sera dello scorso martedì 9 ottobre, Roger Waters ha lanciato una precisa accusa a Jair Bolsonaro, il candidato conservatore alle elezioni presidenziali che si terranno nel paese il prossimo 28 ottobre: sugli schermi apparsi dietro il palco, in un primo momento è apparsa la scritta "Resistere al neofascismo", alla quale sono seguiti una serie di nomi (quelli di Donald Trump, Marine Le Pen, Viktor Orbán, Sebastian Kurz e Nigel Farage) tra i quali quello - appunto - di Jair Bolsonaro.

Caricamento video in corso Link

Il pubblico si è diviso. Mentre la dichiarazione politica del già sodale di David Gilmour pare sia stata molto apprezzata da un fetta di spettatori, una consistente parte della platea ha manifestato il proprio dissenso contestando fragorosamente - con fischi e "buu" - la trovata di Waters (si veda il video qui sotto).

Caricamento video in corso Link

Esponente di spicco del partito di destra populista Partito Social-Liberale, Jair Bolsonaro - che lo scorso settembre fu accoltellato durante un comizio a Juiz de Fora - è dato per favorito alle prossime elezioni presidenziali, dopo aver conquistato - lo scorso 7 settembre - il 46% dei consensi in occasione della prima tornata di consultazioni: a contendere il mandato a Bolsonaro sarà l'esponente del Partito dei Lavoratori Fernando Haddad.

Ai quanti lo criticano per le sue prese di posizioni politiche forti, Waters - nell'agosto del 2017 - consigliò: "Trovo un po' sorprendente che qualcuno possa aver ascoltato le mie canzoni per 50 anni senza capirci nulla", invitando quanti siano indispettiti dalle sue esternazioni extra musicali ad "andare a vedere Katy Perry o le Kardashians".

Dall'archivio di Rockol - Roger Waters ricostruisce il muro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.