Moby mette in vendita la sua collezione di drum machine per beneficenza

Moby mette in vendita la sua collezione di drum machine per beneficenza

Solo quattro mesi fa, Moby aveva messo in vendita la sua collezione di dischi. Ora rilancia: all'asta va anche la sua collezione di drum machine, e sempre per beneficienza. Il dj e produttore newyorkese, come per i suoi dischi, devolverà il ricavato al Physicians Committee for Responsible Medicine. 

Ha dichiarato: "Questa è l'attrezzatura che ho usato per fare tutti i miei dischi. Ho così tanti strumenti, e quasi tutto ha un profondo valore sentimentale per me, inclusi i sintetizzatori che ho iniziato a usare negli anni '80. Ma invece di tenere tutto in magazzino, voglio venderli per una buona causa. Sono sempre stato un ossessionato dalle drum machine. Nel corso degli anni, ho anche creduto di aver messo assime la più grande collezione di drum machine analogiche al mondo. Ce ne sono centinaia e ho amato ognuna di loro. Spero che chi li acquisterà le ami tanto quanto me. Per favore, prenditevi cura dei miei bambini".

Il materiale andrà in vendita su Reverb a partire dall'11 ottobre.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.