NEWS   |   Pop/Rock / 08/10/2018

Uno spettacolo di Bob Dylan prenderà il posto di Springsteen a Broadway?

Uno spettacolo di Bob Dylan prenderà il posto di Springsteen a Broadway?

Non si hanno notizie sui piani futuri di Bruce Springsteen oltre il 15 settembre, giorno in cui andrà in scena al Walter Kerr Theatre di New York l'ultima rappresentazione di "Springsteen on Broadway".
Mentre tutti sperano in un tour mondiale, iniziano a circolare voci su cosa succederà allo storico teatro della 48° strada, uno dei più importanti del distretto dello spettacolo della Grande Mela.

Secondo il New York Post - che più di un anno fa fece lo scoop sull'arrivo del Boss - in primavera potrebbe arrivare Bob Dylan al Walter Kerr Theatre. Non proprio lui in persona, in realtà, ma "Girl from the north country", spettacolo basato sulle sue canzoni. Ciònondimeno, l'ipotesi è suggestiva, sia per la continuità tematica, sia perché Springsteen venne soprannominato "nuovo Dylan" ad inizio carriera.

"Girl from the north country" è scritto e diretto da Conor McPherson, è ambientato in Minnesota durante la grande depressione e contiene 20 tra le canzoni più note di Dylan, come “Hurricane,” “Like a Rolling Stone”, “Forever Young” e quella che dà il titolo - ovviamente cantate dal cast e non da Dylan stesso. Ha debuttato all'Old Vic, storico teatro di Londra e ora è in scena al di Public Theater di New York; quest'ultimo è considerato una sorta di teatro-rampa di lancio: qua nel 2015 ha debuttato anche "Hamilton", lo show di Broadway più fortunato ed osannato degli ultimi anni. 

Ecco il trailer dello spettacolo;

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!