Il "Club dei 27" diventa un murale a New York

Il "Club dei 27" diventa un murale a New York

Lo chiamano "il club dei 27": il termine risale agli anni '70 e fa riferimento alla presunta maledizione del 27esimo anno di età per le rockstar:  Brian Jones (Rolling Stones), Jimi Hendrix, Janis Joplin e Jim Morrison (Doors) sono morti tutti in quel periodo della loro vita. Una maledizione che è continuata poi con Kurt Cobain e Amy Winehouse, tra gli altri.

A New York hanno dedicato un murale ai membri del club: si trova all'angolo di Rivington e  Forsyth ed è opera di Eduardo Kobra, che nei mesi scorsi si era fatto notare per un'opera simile dedicata a Michael Jackson.

Sul mro si vedono i volti  Janis Joplin, Jimi Hendrix Jim Morrison,  Kurt Cobain ed Amy Winehouse, il cui volto è l'unico intero (gli altri hanno la stessa tecnica dei volti divisi a metà come per il murale di Jackson). 

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/svLBk_iXDLyxZ_EzWXhc0_FaQBo=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.brooklynvegan.com%2Ffiles%2F2018%2F10%2F27-club-nyc-mural.jpg

Ecco invece il murale di Michael Jackson e un portfolio di Kobra, che recentemente ha anche dipinto il volto di Bowie a Jersey City

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/F5g2pwVYSMgB5iDuyDk_sXPK_LM=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.brooklynvegan.com%2Ffiles%2F2018%2F07%2Fmichael-jackson-mural-nyc.jpg%3Fw%3D630%26h%3D630%26zc%3D1%26s%3D0%26a%3Dt%26q%3D89
Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.