Jimmy Chamberlin: 'Gli Smashing Pumpkins forse in studio già a gennaio per registrare nuova musica'

A poco più di un mese dalla pubblicazione del nuovo album della band guidata da Billy Corgan intitolato “Shiny and Oh So Bright, Vol. 1 / LP: No Past. No Future. No Sun" il batterista Jimmy Chamberlin ha rivelato, nel corso di un'intervista al New Musical Express, che potrebbe esserci un nuovo disco di inediti nei progetti a breve termine degli Smashing Pumpkinks.

"Il nostro ritorno sulle scene è stato ponderato accuratamente. Oggi abbiamo raggiunto un tale affiantamento che ci sentiamo perfettamente allineati con l’idea globale della band", ha spiegato l'artista. Il gruppo di "Bullet with Butterfly Wings" ha intenzione di rispedire prossimamente sul mercato la ristampa di "Machina", che - secondo quanto riferito da Corgan - potrebbe tornare sul mercato sotto forma di box contenente gli album "così come vennero originariamente concepiti" : "C'è sempre un grande interesse generale di realizzare queste ristampe" ha aggiunto Chamberlin al proposito. La vera notizia, nuovamente confermata dal 54 enne batterista, ha posto l'attenzione circa il nuovo materiale che potrebbe presto essere pubblicato:  “Stiamo pensando di ritornare in studio già a gennaio per lavorare alle nuove tracce. Abbiamo moltissime nuove canzoni pronte e per noi è fondamentale concentrare e sviluppare le nostre idee in sala di registrazione".

“Shiny and Oh So Bright, Vol. 1 / LP: No Past. No Future. No Sun" è stato prodotto da Rick Rubin e uscirà il 16 novembre. Il gruppo ha realizzato nove album in studio esordendo nel 1991 con il disco "Gish". Gli Smashing Pumpkinks suoneranno nel nostro paese il 18 ottobre 2018 all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bo).  

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.