Tiromancino, 'Fino a qui': la storia di 'Strade' (con Calcutta)

Tiromancino, 'Fino a qui': la storia di 'Strade' (con Calcutta)

Non solo Tommaso Paradiso e i suoi Thegiornalisti: tra gli ospiti del nuovo album dei Tiromancino, "Fino a qui", le cui lavorazioni hanno visto Federico Zampaglione e compagni reincidere una manciata di loro classici insieme ad alcuni amici e colleghi, c'è anche un altro simbolo della nuova scena cantautorale romana. Si tratta di Calcutta: il cantautore di "Pesto" affianca Zampaglione nella nuova versione di "Strade" (da "La descrizione di un attimo" del 2000) registrata dai Tiromancino appositamente per "Fino a qui". Ma come è nata la collaborazione con Calcutta? Ecco cosa racconta Federico:

"Calcutta secondo me è uno che ha capito che il suo punto di forza sono le canzoni e vuole che l'attenzione sia concentrata su quelle. Per alcune cose mi ricorda quello che ero io agli esordi: nei videoclip non comparivo quasi mai. Ero restio all'apparire, all'andare in tv: volevo che si parlasse dei pezzi, che l'attenzione fosse tutta sui pezzi, che non si parlasse di me. Calcutta mi ricorda questo atteggiamento. Però semina grandi canzoni a destra e sinistra. Ricordo che quando uscì 'Mainstream' gli dissi: 'Amico, hai fatto un disco generazionale che racconta la realtà dei ragazzi di oggi in modo meraviglioso. Ti aspetta adesso il maledetto secondo disco...'. Invece lui, zitto zitto, ha cominciato a sparare grandi canzoni che senza bisogno di grosse operazioni di marketing hanno conquistato tutti. Ha riportato il cantautorato negli stadi. Sono andato ad ascoltarlo in concerto quest'estate e mi sono divertito come un pazzo: ciò che risuonava nell'aria erano le sue canzoni. E tutti cantavamo come matti i suoi inni. Calcutta è un ragazzo da proteggere e sono convinto che negli anni riuscirà a tirare sempre fuori qualcosa di bello".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.