NEWS   |   Pop/Rock / 07/10/2018

Slash: 'Il rock? Oggi bisogna farlo per amore, senza aspettarsi nulla in cambio'

Slash: 'Il rock? Oggi bisogna farlo per amore, senza aspettarsi nulla in cambio'

La cosa buffa è che a dirlo è il chitarrista di un gruppo che, con il "Not in This Lifetime... Tour", in chiusura alle Hawaii il prossimo 8 novembre, già oggi ha conquistato - con 480 milioni di dollari di incasso al botteghino a dieci date dal termine - il quarto posto nella classifica delle tournée più ricche della storia. Anche Slash, tuttavia, ha vissuto la gavetta, e sa bene cosa significhi scegliere una strada - quella del rock - che di certezze ne dà pochissime, soprattutto oggi.

"Se domani mi dovessi svegliare decidendo di suonare l'arpa, suonerei l'arpa. E oggi come oggi l'arpa mi piace molto", ha scherzato il chitarrista dei Guns N' Roses nel corso di un'intervista al critico e scrittore Clay Marshall: "Se tutta la mia cazzo di energia e passione dovesse in futuro spostarsi su un altro strumento, suonerei quello strumento. Ma io amo la chitarra. Non ha necessariamente a che fare con quanto il suo sound corrisponda a quelle che sono le mode della musica popolare contemporanea. Potrebbe tornare in cima alle preferenze del pubblico tra un mese o un anno o due, o restare dov'è oggi. Non saprei dire, ma sinceramente questo non è il genere di cose che prendo in considerazione per fare quello che faccio. Una cosa importante che tutti quelli che come me hanno una passione per i rock  - specie per i ragazzini, che sono ancora più entusiasti - devono riconoscere è che l'aspetto glamour di questa faccenda è sparito: se sei un'aspirante rockstar, non lo sei perché ti interessano i jet privati, le macchine di lusso, i soldi e le ville".

"Se fai rock, oggi come oggi, lo fai per amore", ha concluso Slash: "Lo fai senza aspettarti nulla in cambio. Se hai questa passione e sei disposto a rischiare tutto per seguirla ma hai qualcosa da dire, allora vai a fallo".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!