Tina Turner: 'Mio marito mi ha donato un rene per un trapianto'

Tina Turner: 'Mio marito mi ha donato un rene per un trapianto'

La cantante di "What’s Love Got to do With It?", che in questi giorni ha fatto debuttare sui mercati anglofoni l'autobiografia "Tina Turner: My Love Story", ha rivelato nel volume di memorie un grande atto d'amore da parte di suo marito che le ha letteralmente salvato la vita.

"Nel 2016 i miei reni avevano una funzionalità del 20%, che stava calando rapidamente", ha fatto sapere l'artista, che - all'epoca - stava lottando contro un tumore all'intestino con cure alternative a quelle convenzionali: "Non volevo vivere attaccata a una macchina, quindi presi in considerazione l'idea del suicidio assistito. In Svizzera è legale, raccolsi delle informazioni al riguardo". Poi la svolta: "[mio marito Erwin Bach] mi sconvolse dicendomi che voleva donarmi uno dei suoi reni. (...) Fui sopraffatta dall'enormità della sua offerta. (...) Adesso siamo ancora qui, più uniti che mai".

La Turner - oggi cittadina elvetica, residente della cittadina di Küsnacht, sul lago di Zurigo - conobbe il discografico tedesco Erwin Bach nel 1985 in occasione di un party per addetti ai lavori a Londra: la coppia si è sposata nel 2013 con rito civile in Svizzera.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.