Il figlio di Suge Knight sostiene che Tupac sia vivo e si trovi in Malesia

Il figlio di Suge Knight sostiene che Tupac sia vivo e si trovi in Malesia

Nei testi a commento di alcune foto postate ieri, 2 ottobre, da Suge J. Knight, figlio del produttore discografico Suge Knight della Death Row Records, il giovane ha presentato la sua versione dei fatti sulla morte del rapper Tupac Shakur, avvenuta a Las Vegas in circostanze misteriose nel settembre 1996.

Dopo un primo post, che recita “Tupac è vivo”, il figlio di colui che nel 1995 mise sotto contratto per la sua Death Row Records il rapper nato a New York ha pubblicato su Instagram un messaggio privato a lui destinato: “Hai detto troppo. È tempo che tu te ne vada”. “La verità verrà fuori non vado da nessuna parte”, è stata la replica di Suge J. Knight, che ha poi diffuso una foto che ritrae Tupac insieme a 50 Cent e a Beyoncé, accompagnata dal testo “Non ci hai mai lasciati”. In un’Instagram story, poi, Suge Junior avrebbe scritto che il compianto rapper si troverebbe in Malesia.

Dopo diversi problemi con la giustizia, Suge Knight, padre di Suge J. Knight, viene arrestato con l’accusa di omicidio per aver investito con il suo furgone il regista Cle Sloan e il fondatore della Heavyweight Records Terry Carter. Per il reato, nel settembre del 2018 Knight patteggia una sentenza di 28 anni di reclusione.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.