Vasco Brondi annuncia la fine di Le Luci della Centrale Elettrica: 'È arrivato il momento di fare spazio ad altro'

Vasco Brondi annuncia la fine di Le Luci della Centrale Elettrica: 'È arrivato il momento di fare spazio ad altro'

"È arrivato il momento di fare spazio ad altro": così Vasco Brondi annuncia, con un lungo post su Facebook, la fine del progetto Le Luci della Centrale Elettrica, da lui stesso fondato nel 2007. Il doppio disco "2008/2018 tra la via Emilia e la Via Lattea", in uscita questo venerdì, 5 ottobre, sarà l'ultimo del cantautore ferrarese ad essere pubblicato come Le Luci della Centrale Elettrica. E poi? Cosa ne sarà della carriera di Vasco? Spiega il cantautore nel post:

"È arrivato il momento di alleggerirsi, di ripartire in altre direzioni e di farlo senza questo nome, credo sia rispettoso non utilizzarlo solo come sostegno o scudo. Quando ho iniziato ero un ragazzino, sono cresciuto all'interno delle Luci e sono cresciuto in pubblico, e credo che questo progetto sia giunto ad una fine".

Come Le Luci della Centrale Elettrica il cantautore ha pubblicato cinque album: l'eponimo disco d'esordio del 2007 (autoprodotto), "Canzoni da spiaggia deturpata" del 2008, "Per ora noi la chiameremo felicità" del 2010, "Costellazioni" del 2014 e "Terra" del 2017. Completa la discografia di Le Luci della Centrale Elettrica l'Ep "C'eravamo abbastanza amati". Prosegue Vasco Brondi, nel post:

"Sento che sono cambiate tante cose e che è arrivato il momento di fare spazio ad altro, per la bellezza e la follia di ricominciare".

Brondi ripercorrerà questi dieci anni di Le Luci della Centrale Elettrica non solo con l'album in uscita venerdì, ma anche con un libro, intitolato semplicemente "Le luci della centrale elettrica", che sarà pubblicato il prossimo mese.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.