Slash: "I più grandi frontman di tutti i tempi sono Mick Jagger e James Brown". Mentre per Billie Joe Armstrong...

Slash: "I più grandi frontman di tutti i tempi sono Mick Jagger e James Brown". Mentre per Billie Joe Armstrong...

Il giornalista Steve Baltin per Forbes ha chiesto a 14 musicisti di vario genere musicale quale fosse per loro il più grande cantante rock di tutti i tempi. Qui sotto riportiamo le loro risposte.

Billie Joe Armstrong (Green Day): “Joey Ramone per me sta lassù”.

Slash (Guns N’ Roses): “Dovrei dire Mick Jagger e James Brown e so che sono legati tra loro. E poi Michael Jackson. Anche Axl è uno dei migliori frontman di tutti i tempi. Sono tutti molto compresi  nello show e così consapevoli di quanto sia importante questa dinamica.”

Tom Morello (Rage Against the Machine): “Dico che il mio frontman preferito di tutti i tempi, e ce ne sono di grandi, è Zack De La Rocha. E’ il James Brown del punk rock…è autentico e vitale e reale e grande. E’ un distillato dell’ethos del punk rock”.

Lou Gramm (Foreigner): “Per me Paul Rodgers. Sono stato per anni un grande fan della sua voce e del suo stile”.

Mick Jones (Foreigner): “Sly Stone. Ho visto Sly Stone in un teatro a Parigi e non sono mai stato sconvolto come quella volta. Quella fu la prima volta che sono rimasto stupefatto dalla presenza scenica, dalla musicalità e dalla grinta della scrittura. Ancora oggi è ancora molto influente”.

Matt Johnson (The The) : “Credo che debba indicare qualcuno come Chuck Berry. Howlin’ Wolf, la voce. Andando indietro nel tempo, Paul Robeson, una grande dignità e un incredibile talento, molto ispirato politicamente. Per altre ragioni, Jim Morrison fu un grande frontman con i Doors, avevano una formazione interessante. E’ difficile dirlo, ce ne sono così tanti che mi piacciono per ragioni differenti”.

Jason Derulo: “Naturalmente Michael. Michael era, per me, l’epitome del performer. Un cantante straordinario, una presenza scenica, un incredibile ballerino. Era l’artista completo.”

Patti Smith: “Ho amato Jimi Hendrix. E quando ero più giovane Mick Jagger era uno dei più grandi. Mi piacciono i performer forti.”

Serj Tankian (System of a Down): “Come fare un confronto tra Elvis, Freddie Mercury o Bowie? Come compararli?  Come dire quale sia il migliore? Freddie Mercury mi è venuto in mente per qualche ragione, anche se non sto necessariamente dicendo che è il più grande. Ma questo è il primo che mi è venuto in mente. Direi anche Plant. Anche Jim Morrison è bravo.

Brandi Carlile: “Freddie Mercury perché Freddie ogni volta ha dato tutto e lo ha lasciato sul palco. Ho la sensazione che se anche nessuno fosse andato a vedere i Queen, se ci fossero state solo 25 persone presenti tra il pubblico, sarebbe stato là fuori a torso nudo con il microfono. E’ stato il miglior frontman mai esistito.”

Mike Posner: “A me piace il Boss”.

Josh Lloyd-Watson (Jungle): “Elvis Presley, il pacchetto completo. È l’originale.”

Tom McFarland (Jungle): “Direi che Sam Herring, dei Future Islands, sta lassù. È appassionato e crudo. Alex Turner è sempre stato piuttosto divertente”.

Paul Klein (LANY): “Chris Martin ha reso il piano fantastico per me. Vederlo sul palco, il modo in cui si muove mentre suona. Ho passato tanti dei miei weekend da bambino in cachi e cravatte andando a concorsi di pianoforte camminando con un sorriso falso, dicendo sì signora e sì signore, e facendo un inchino dopo aver finito il mio pezzo. Non c'era spavalderia, né anima. Guardare Chris comandare non solo il palco, il suo strumento, la sua band, ma un mare di migliaia di persone è stato per me un enorme cambiamento di paradigma come musicista e aspirante artista. Ha il controllo di ogni secondo senza sforzo. Nulla della sua performance sembra inventato o troppo duro. I suoi movimenti sono in totale sincronia con il flusso e riflusso dell'energia di ogni canzone…Chris Martin sarà ricordato per sempre.”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.