I Nirvana, gli Smashing Pumpkins e quella partita a Twister che Billy Corgan dice non esserci mai stata - VIDEO

I Nirvana, gli Smashing Pumpkins e quella partita a Twister che Billy Corgan dice non esserci mai stata - VIDEO

La vicenda è stata immortalata da MTV al Bill’s Bar di Boston nel 1991 e ha come protagonisti i Nirvana e gli Smashing Pumpkins, entrambi reduci da un live nei pressi del locale, che li aveva visti esibirsi sullo stesso palco. Iniziata con gli strumenti alla mano, la serata è finita con le due band alle prese con una partita di Twister con un esuberante Krist Novoselic in mutande ricoperto di grasso vegetale. Se non aveste mai visto il video, ve lo riproponiamo prima di proseguire con la lettura:

È proprio a proposito di questa vicenda che il frontman dei ritrovati Smashing Pumpkins, Billy Corgan, ha fatto spallucce nel corso di una sessione di domande e risposte (le anglosassoni Q&A) su Instagram, durante la quale il musicista statunitense ha negato l’accaduto. “No, non eravamo noi”, ha risposto a chi gli ha ricordato di quella bizzarra serata. Anche quando gli è stata fatta notare l’esistenza del video che avete appena visto, Corgan ha ribadito la sua posizione: “Ancora, non siamo noi”.

Il frontman degli Smashing Pumpkins ha recentemente eletto proprio i Nirvana miglior rock band indiscussa degli anni Novanta. Estendendo il campo temporale, il gruppo capitanato dal compianto Kurt Cobain non è, però, il preferito di Corgan, che guarda all’elettronica e, nell’Instagram story interattiva che ha sollevato la questione, sceglie i Kraftwerk come band del cuore: per il cantautore i migliori di sempre sono loro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.