Apple, voci: scene di violenza, stop alla distribuzione della serie con Dr. Dre

Apple, voci: scene di violenza, stop alla distribuzione della serie con Dr. Dre

Era il 2016 e negli Stati Uniti i siti e le riviste di intrattenimento cominciavano a parlare del debutto di Apple nel mondo delle serie televisive. La prima produzione targata Apple avrebbe dovuto essere una serie con protagonista Dr. Dre, i cui legami con la società di Cupertino sono noti: il rapper fu uno dei fondatori di Beats, dalla cui acquisizione prese il via l'avventura di Apple Music. La serie era stata ideata dallo stesso Dr. Dre: intitolata "Vital signs", era caratterizzata da connotazioni semi-autobiografiche.

Ora, secondo alcune indiscrezioni riferite dal Wall Street Journal, Apple avrebbe deciso di bloccare la diffusione della serie. Il motivo? La presenza di scene considerate violente ed esplicite, tra orge, armi e droga. E così Tim Cook, l'attuale amministratore delgato di Apple, avrebbe deciso di bloccare la produzione della serie. Non solo: la società avrebbe stoppato anche una serie ispirata al movimento MeeToo. L'intenzione di Apple, secondo le indiscrezioni, è quella di distribuire solamente serie caratterizzate da contenuti non violenti, a prova di famiglie.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.