NEWS   |   Italia / 22/10/2018

Indiemood sessions, Her Skin nei canali di Venezia

Indiemood sessions, Her Skin nei canali di Venezia

Her Skin è Sara Ammendolia. Ama i concerti, i libri, l'arte, i viaggi e il caffè. Non in questo ordine. Ha vent'anni e nasce e cresce tra Modena e la sua provincia. Il suo primo disco "Find a Place to Sleep" è uscito a Febbraio 2018 per WWNBB Collective e profuma di brezza primaverile. Nella musica di Her Skin si sentono le atmosfere dei The Head and the Heart e di Cat Power, la malinconia di Laura Marling e gli arpeggi dolci di Iron and Wine, ma è tutto declinato in una direzione molto personale: l'atmosfera creata da Sara rilassa e conforta, e porta in luoghi lontani. Nelle nostre sessions ci regala: “Self-Portrait”.


“Se dovessi solo raccontare ai miei amici che in un pomeriggio caldo d'estate sono stata a Venezia per suonare una canzone su una barca penserebbero che sono impazzita. Intanto perché ho paura di andare in barca, e poi perché secondo me è un'esperienza surreale. Ho sempre amato Venezia e sono felice di avere avuto l'occasione di sbirciarla da una prospettiva diversa (cioè dall'acqua) e in più facendo la cosa che amo di più al mondo (cioè suonare canzoni tristi). Meno male che c'è un video comunque, così i miei amici sapranno che dico la verità. ”


 

“...Scare me with your fears and shut the door

and leave your answers on the floor

you know me and I know you

what’s left to see, what’s left to do?”

(Self-Portrait – Her Skin)

Scheda artista Tour&Concerti
Testi