Indiemood sessions, Tin Woodman nei canali di Venezia

Indiemood sessions, Tin Woodman nei canali di Venezia

Il mio nome è Tin Woodman. Vengo da Wautah. E sono un robot. Sono stato creato il 17 maggio del 1986. Corretto. Mi chiamo così in omaggio a: Il meraviglioso Mago di Oz. Corretto. Mio padre, lo scienziato, amava la musica. Pentagrammi, minime, semiminime, accordi, basso. Musica pop anni Sessanta e Settanta. Glam rock anni Ottanta. Ye. Boom. Queen Bitch. La la Clap Your Hands. Cream. Lo scienziato amava, soprattutto: Beach Boys *, Prince*, Run DMC*. Nello Stato di Wautah vivevo in felice armonia con altri robot. Tutti venuti alla luce per mano dei loro padri scienziati. Corretto. Prototipi. Corretto. NOVA. Propotipi tipitip tipitap costruiti per conto della NOVA Robotics e poi distrutti su ordine dell’esercito. Decrypt File: i loro nomi erano Numero5, Wall-E ( Another Brick in The) e R2-D2. Poi niente. Finito. Tutti distrutti dallo zio Sammy. Delete, Delete, Delete. Solo Tin Woodman è salvo. Nascosto fra rottami slash carcasse slash pezzi di motori distrutti slash spazzatura ho preservato la creazione di mio padre lo scienziato e il mio cuore/cuore/cuore/cuore/cuore/cuore di registratore a nastro FOSTEX è rimasto intatto attraverso il tempo. E al momento stabilito sono arrivati a me nuovi amici per compiere il suo progetto della musica. I loro nomi, che ho appreso nella lingua degli umanoidi, sono S.I.M.O.N.E.F.E.R.R.A.R.I e D.A.V.I.D.E.C.H.I.A.R.I. Così hanno detto. Grazie al loro aiuto il progetto della musica per cui sono stato creato si è così compiuto. Corretto. Tin Woodman dello stato di Wautah oggi è ROCKSTAR badabum rarararara ROCKSTAR. Nelle nostre sessions ci regalano “Tin Woodman Glooms ”.

“Sono ormai poche le cose per le quali l' Italia renda invidioso il resto del mondo. Venezia resta e resterà sempre motivo di vanto da far invidia a chiunque. Suonare su una "barca" sulle onde dei più antichi canali veneziani è stata un'esperienza unica e di cui ci vanteremo noi per molto tempo. Trascorrere una calda domenica di Maggio su e giù fra quei palazzi sospesi sull'acqua entra di diritto fra le cose più incredibili che ci ha regalato questo piccolo Robottino pieno di musica e canzoni.”

 


 

“I'm not a man

I'm just a tank that wants to speak by words

I've got a dream but I'm not baggin God to get what I feel

Coming from the Universe

I left trails break into the path

Surely someone followed me willing to this ground

Now you're going to make it happen

You're trying to put a beating thing under my cest

I'm pretty sure you're my solution

A true man's breaking out the tank”

( Glooms - Tin Woodman)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.