NEWS   |   Italia / 23/09/2018

Antonello Venditti in concerto all'Arena di Verona per i quarant’anni di ‘Sotto il segno dei pesci’: la scaletta del concerto

Antonello Venditti in concerto all'Arena di Verona per i quarant’anni di ‘Sotto il segno dei pesci’: la scaletta del concerto

Il cantautore romano ha fatto debuttare nella serata di oggi, domenica 23 settembre, all'Arena di Verona, lo spettacolo celebrativo per il quarantennale di “Sotto il segno dei pesci”, album del 1978 appena ripubblicato in edizione ampliata – con in aggiunta, rispetto alla tracklist originale, l’inedito “Sfiga”, non inserito nella setlist: accompagnato da una band di sette elementi (ai quali si sono aggiunti nel corso dello show gli storici collaboratori dell'artista Marco Vannozzi, Renato Bartolini, Claudio Prosperini, Adolfo Lamorgese e Carlo Soliotto), Antonello Venditti non solo ha proposto per la prima volta dal vivo nella sua carriera tutti i brani del disco, ma si è anche concesso divagazioni nel suo repertorio da “Il compleanno di Cristina” (da “In questo mondo di ladri” del 1988) a “Alta marea” (da “Benvenuti in paradiso” del 1991), senza dimenticare classici come “Roma capoccia” (eseguita per l’occasione con Francesco De Gregori, insieme a Ermal Meta – che sul palco ha o omaggiato il padrone di casa con la sua “Caro Antonello” - intervenuto in veste di ospite nel corso della serata) e "Ci vorrebbe un amico" (da "Centocittà" del 1985). Lo show, che nelle primissime battute è stato rallentato da qualche problema tecnico al sistema video dell'impianto, ha visto l’artista capitolino tenere il palco della storica cornice scaligera per quasi quattro ore, durante le quali sono stati eseguiti complessivamente ventisei brani dei trentadue originariamente previsti nella setlist: la serata verrà replicata i prossimi 21 e 22 dicembre al Palalottomatica di Roma.

Ecco, di seguito, i brani eseguiti da Antonello Venditti il 23 settembre all'Arena di Verona per il primo spettacolo celebrativo per i quarant'anni di “Sotto il segno dei pesci:

“Raggio di luna”
“Il compleanno di Cristina”
“21 modi”
“Giulio Cesare” (con dedica nel testo a Francesco Totti, collegato in diretta televisiva)
“Piero e Cinzia”
“Non so dirti quando”
“Marta”
“Lilly”
"Compagno di scuola"
“Ci vorrebbe un amico” (acustica al pianoforte)
“Notte prima degli esami” (acustica al pianoforte)
“Sotto il segno dei pesci”
“Francesco”
“Bomba o non bomba” (con Francesco De Gregori)
“Chen il cinese”
“Sara”
“Il telegiornale”
“Giulia”
“L'uomo falco”
“Che fantastica storia è la vita” (con Ermal Meta)
“Caro Antonello” (di Ermal Meta, con Ermal Meta)
“Settembre”
“Alta marea”
“Sempre e per sempre” (di Francesco De Gregori, con Francesco De Gregori)
“Attila e la stella” (con Francesco De Gregori)
“Roma capoccia” (con Francesco De Gregori)

Bis:
“Ricordati di me"

Scheda artista Tour&Concerti
Testi