Rockol - sezioni principali

NEWS   |   R'n'B / hip hop / 21/09/2018

Beyoncé è accusata di molestie dalla sua ex batterista Kimberly Thompson

Beyoncé è accusata di molestie dalla sua ex batterista Kimberly Thompson

Secondo alcuni documenti acquisiti da The Blast e confermati da Pitchfork, l'ex batterista di Beyoncé, Kimberly Thompson, sta cercando di ottenere un ordine restrittivo per molestie nei confronti della cantante.

Stando a quanto riportato la Thompson afferma che Beyoncé pratica ‘stregoneria estrema’ e ‘incantesimi di molestie sessuali’ nei suoi confronti per molestarla. Tra le altre accuse sostiene anche che la moglie di Jay-Z avrebbe ‘ucciso il mio gattino domestico’, ‘controllato le mie finanze’ e ‘manomesso i suoi telefoni’.

Pitchfork scrive che la Thompson aveva richiesto un ordine restrittivo temporaneo che le è stato negato dalla Corte Superiore di Los Angeles il 19 settembre. Per l’11 ottobre è in programma una nuova udienza.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi