Bono incontra il Papa: "Penso che Papa Francesco sia un uomo straordinario per tempi straordinari”

Bono incontra il Papa: "Penso che Papa Francesco sia un uomo straordinario per tempi straordinari”

Il frontman degli U2 ha incontrato oggi, mercoledì 19 settembre, in un’udienza privata, Papa Francesco presso l'hotel del Vaticano Casa Santa Marta.

Motivo della visita era presentare al Papa i risultati di “One”, l'associazione no profit cofondata dal leader degli U2 Bono nel 2004 per la lotta alla povertà nei paesi in via di sviluppo, e, soprattutto, per creare una sinergia con “Scholas Occurrentes”, l’associazione internazionale senza fini di lucro sostenuta da Papa Francesco che lavora assieme a scuole e comunità educative pubbliche e private, confessionali e laiche, per ristabilire il patto educativo.

Al termine dell’incontro, durato oltre mezz'ora, Bono ha raccontato ai giornalisti i temi discussi con il Papa: "Abbiamo parlato con il Papa di quello che sta accadendo nella Chiesa in Irlanda. “Gli ho detto della sensazione che gli abusatori siano stati protetti di più degli abusati. Ho visto il dolore sul suo viso, mi sembra un uomo sincero".

"Penso che Papa Francesco sia un uomo straordinario per tempi straordinari", ha aggiunto la voce degli U2, riferendosi anche al momento difficile per la Chiesa a causa della pedofilia.

“Abbiamo parlato" - ha detto il cantante alla stampa – “Del futuro del commercio e di come promuovere uno sviluppo sostenibile. Abbiamo discusso di micro e macro, dei cambiamenti che devono avvenire a livello locale, e di come dobbiamo rivedere la bestia selvaggia che è il capitalismo, che non è immorale ma amorale, e richiede il nostro impegno", ha detto ancora il cantante.

Dall'archivio di Rockol - Quel caro vecchio saggio di Bono
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.